mercoledì 10 ottobre 2012

Speciale Halloween #1: 10 ottobre 2012


Buon pomeriggio Pumpkins, e benvenuti al primo appuntamento con lo Speciale Halloween!
Lo so, di solito vi chiamo Folletti, ma in onore di questa festività tenebrosa dovevo trovare un altro soprannome e, siccome Zucche mi sembrava un po' offensivo, ho puntato al termine inglese molto più carino xD
Chiarito il motivo del cambio temporaneo del soprannome che vi ho appioppato (spero vi piaccia!), passiamo a cose ben più importanti! ;)
Questo speciale nasce dall'incontro di tre menti che si sono messe in moto per intrattenervi e per condividere con voi qualsiasi cosa che riuguarda Halloween.
Le due blogger che mi accompagneranno in quest'impresa sono Vale del blog Esplosione di pensieri e Dafne che gestisce il blog Senza nome e senza titolo.
Il nostro speciale funziona così: ogni mercoledì a partire da oggi, per arrivare al 31 ottobre, troverete un post dello Speciale, a turno, sui nostri blog seguendo questo calendario:

Mercoledì 10 la sottoscritta
Mercoledì 17 Dafne
Mercoledì 24 Vale
Mercoledì 31 speriamo di potervi proporre una sorpresa! ;)

I post sono gestiti dalle singole blogger, senza un argomento di fondo preciso, quindi ci si deve aspettare proprio di tutto! ;)
Ma ora veniamo al primo post dello Speciale.. spero che la mia idea vi piaccia! ^^


Nella lontana Irlanda, in un tempo anch'esso lontano, viveva un uomo di nome Jack, conosciuto dai più come taccagno e ubriacone. E nella sera più spettrale dell'anno, ad Halloween, proprio mentre rincasava dopo aver passato la notte seduto al bancone di un pub, incontrò il Diavolo, riscuotitore di anime. Jack rischiò di finire nelle mani del demonio, ma un momento prima che ciò accadesse l'uomo riuscì astutamente a ingannare il Diavolo. <<Ti cedo la mia anima, purché tu mi conceda un'ultima bevuta!>> gli disse.
E così il Diavolo, credendo che in una tale richiesta non ci fosse nulla di male, si trasformò in una moneta che sarebbe servita a Jack per pagare l'oste. Ma il Diavolo non sapeva che Jack, nel borsello, teneva sempre una croce d'argento che gli impediva di riacquisire la sua forma originaria.
<<Ti lascio andare solo se prometterai di lasciarmi in pace per altri dieci anni. Allora sì che mi avrai!>>
E il Diavolo acconsentì.

Rimembrando la promessa il Diavolo riapparve dieci anni dopo, ma anche questa volta Jack non sembrava intenzionato a cedere la sua anima. Pensa e ripensa, in pochi minuti escogitò un nuovo piano. <<E va bene! Una promessa è una promessa, ma prima mi sarà concesso un ultimo desiderio, no? Voglio una mela da quell'albero. Perché non mi aiuti e non la raccogli tu per me?>>
Perché temere una richiesta così semplice?
Il Diavolo assentì e si arrampicò sulle spalle di Jack; ma prima che il Diavolo balzasse giù, l'uomo estrasse il coltello dalla tasca e intagliò una croce sulla corteccia dell'albero e il Diavolo rimase intrappolato a mezz'aria, senza la possibilità di raggiungere l'abile ingannatore né la sua anima.
<<Prometti che d'ora in avanti mi lascerai in pace e che andrai a cercati un'altra anima da tormentare!>>
Il Diavolo promise anche questa volta e a nessuno è dato sapere come fece a liberarsi dal sortilegio.
A differenza di Jack il Diavolo fu di parola per l'ennesima volta.
Quando anche la vita di Jack arrivò al termine Dio non lo accolse in paradiso a causa della sua pessima condotta che aveva assunto, per la sua sfrenatezza e per l'incontrollabile passione per il vino, la birra e qualsiasi tipo di taccagneria e stoltezza. Così compì il suo viaggio verso la porta dell'inferno, ma anche qui venne scacciato via. <<Quel giorno promisi che mai avrei preso la tua anima, Jack. Io mantengo la parola data!>>
<<Ma... ma.. che ne sarà di me? Dove andrò?>> chiese allora l'uomo, spaesato.
<<Non è affar mio, torna da dove sei venuto>>
Ma la strada del ritorno era battuta dal vento e intinta nell'oscurità più fitta. <<Dammi almeno qualcosa con cui farmi luce!>>
Il Diavolo, spazientito, gli lanciò un carbone ardente proveniente dall'inferno e allora Jack, per proteggere la fiamma dal vento, mise il carbone dentro la rapa di cui si stava cibando.
Da quel momento Jack fu condannato a vagare nel buio e sferzato dal vento per l'eternità, fino al Giorno del Giudizio. E da allora Jack O'Lantern divenne il simbolo delle anime dannate.

Il ghigno che ad Halloween incidiamo sulla zucca sta a simboleggiare il volto di Jack O'Lantern. Questa leggenda è stata anche ripresa per trarne il cartone A nightmare before Christmas.
Fonte: http://www.halloweenight.it/origini/jack_o_lantern/jackolantern.asp La storia l'ho letta su questo sito, ma come potrete notare l'ho riscritta a modo mio ^^
 
Bene, spero che questa prima puntata vi sia piaciuta!!
Se siete curiosi di sapere cosa ci riserverà Dafne il prossimo mercoledì passate sul suo blog!! ;)

Yvaine

8 commenti:

  1. Bellino il temporaneo soprannome!!!:)
    bellissima questa puntata!!!
    Da me questa festa, non si festeggia, sono rari i bambini che si vedono, ma non sono neanche "mascherati"!!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Mary, grazie per essere passata ^^
    Sono felice che ti piaccia sia il nome Pumpkin, sia la leggenda. Io la trovo molto carina!

    Eh, ti capisco.. neanche qui si sente molto l'atmosfera.. non è esattamente come appare nei film americani, ecco. E la prima volta seria in cui ho festeggiato è stato un anno fa, dalla mia amica ^^
    Tra l'altro è anche stata la prima volta in cui ho visto dei bambini mascherati che sono venuti a fare "dolcetto o scherzetto?"!!
    Erano troppo teneri e si sono sorpresi vedendo un gruppo di sedicenne vestiti da Halloween! XD

    RispondiElimina
  3. Ciao, molto carina l'idea di pubblicare leggende e co. su Halloween! So che non e' inerente all'argomento ma ho pubblicato un meme sulla mitologia, se ti va potresti farlo! :) Sono curiosa di sapere cosa scriverai! ^^

    A presto

    Midnight

    P.S. troppo carino il pipistrello come freccina!

    RispondiElimina
  4. Ciao Midnight! Sono contenta che l'idea ti piaccia ^^
    Passo subito a dare un'occhiata al meme! ;)

    SweetColours, mi spiece, spero che la prossima puntata possa rivelarsi per te più interessante :)

    RispondiElimina
  5. Magari come i film americani!!!
    li si che si sente l'atmosfera di halloween!!!
    Io mai festeggiato!!:(

    RispondiElimina
  6. Ciao, Yvaine! Anch'io ti ho passato il meme di Midnight. ^^
    Be', almeno avrai una motivazione in più per proporlo sul tuo blog! XD Scherzo...in ogni modo, sarei curiosa di leggere le tue risposte. :)

    RispondiElimina
  7. Mi è sempre piaciuta questa storia, anche se, a dire il vero, adoro tutto ciò che ha a che fare con Halloween!
    Perciò l'idea di questo speciale mi piace un sacco e lo seguirò con piacere! :D
    Complimenti!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...